Le tappe di un percorso di innovazione

Dal coraggio di affrontare un tema nuovo, alla necessità di diffonderlo e condividerlo

Afuture è una filosofia di business che negli ultimi anni è diventata parte integrante della mission del Gruppo Autogrill: offrire un servizio di qualità generando valore nel pieno rispetto delle diversità culturali e dell’ambiente.
Strada facendo è emersa progressivamente ma con forza la consapevolezza di questa scelta e i benefici del percorso: il Gruppo si impegna costantemente al rispetto delle diversità culturali e dell’ambiente ed è ormai riconosciuto dal mercato come un operatore autorevole e affidabile nei confronti delle persone così come del pianeta. L’esperienza compiuta attraverso Afuture ha permesso all’organizzazione di maturare e alle persone di orientarsi sempre meglio sul tema della sostenibilità comprendendo il valore e i risultati di un simile percorso che oggi continua verso una nuova fase di crescita dove continuare ad immaginare le strategie future.

FASI EVOLUTIVE DELLA SOSTENIBILITÀ IN AUTOGRILL

Afuture1. LA RENDICONTAZIONE (2005–2006)
La realizzazione del primo Rapporto di Sostenibilità di Gruppo ha rappresentato la chiave d’ingresso in azienda delle tematiche di sostenibilità.
Questa prima fase di rendicontazione ha costituito le basi di un’approcio orientato al rispetto delle differenti culture dei Paesi del Gruppo e del diverso livello di consapevolezza della tematica, che ha portato ad una crescita costante e radicata nelle persone, della consapevolezza delle tematiche di sostenibilità.

2. IL LABORATORIO (2007–2009)
Laboratorio internazionale, di idee e progetti innovativi soprattutto in campo ambientale, per diffondere e contaminare i colleghi presenti in luoghi diversi. Una fase importante che ha rappresentato il volano della CSR in Autogrill.

3. LA VISIONE (2010–2015)
Le fasi evolutive precedenti sono state indispensabili per affermare la volontà di definire un chiaro indirizzo strategico di Gruppo.