Il valore dei risultati

vedi tabella correlata

La responsabilità del Gruppo Autogrill è generare valore economico e distribuirlo a tutti i portatori di interesse: collaboratori, finanziatori, azionisti, fornitori, pubblica amministrazione e comunità

Il valore dei risultatiAutogrill non si limita a generare valore ma intende condividerlo: opera per ottimizzare l’investimento degli Azionisti garantendo che lo sviluppo economico–finanziario del Gruppo proceda di pari passo con quello sociale e ambientale. Per perseguire questo fine il Gruppo promuove una comunicazione tempestiva, completa e trasparente della gestione e delle strategie adottate. A questo affianca una struttura dotata di mezzi e professionalità per comunicare le perfomance aziendali più rilevanti: l’Investor Relation. Questa struttura lavora a stretto contatto con i vertici aziendali e diffonde puntuali documentazioni per spiegare le scelte strategiche del Gruppo di maggior rilievo per gli Azionisti. Nel corso del 2010 le attività dell’Inverstor Relation si sono concretizzate in 220 incontri con investitori (one to one o per conference call) e 7 road–show. Inoltre i componenti della struttura hanno partecipato a sei conferenze di settore organizzate da broker o istituzioni finanziarie. Inoltre in occasione della pubblicazione della relazione finanziaria annuale 2009 si è tenuto un’analyst meeting, mentre per la pubblicazione del rendiconto intermedio di gestione relativo al I° e al III° trimestre e alla relazione finanziaria semestrale 2010 sono state organizzate tre conference call. La struttura continua il suo operato e per il 2011 ha già in programma i seguenti eventi: l’8 marzo: bilancio consolidato e progetto di bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2010; 21 aprile: assemblea dei Soci per l’approvazione del bilancio d’esercizio 2010 (I convocazione); 28 aprile: assemblea dei Soci per l’approvazione del bilancio d’esercizio 2010 (II convocazione); 10 maggio: resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011; 29 luglio: relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2011; 10 novembre: resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2011. Le informazioni che rivestono rilievo per gli Azionisti, i documenti contabili societari, i comunicati finanziari, le procedure, i codici e ogni altra informazione di rilevo attinente alla Società sono tutte pubblicate nella sezione “Investor Relation” del sito Internet della Società (www.autogrill.com).

Il valore dei risultati

* Media dei due moduli (Codice Etico e Modello organizzativo)

In tema di valore condiviso un importante strumento è il prospetto di determinazione e di riparto del Valore Economico direttamente generato dal Gruppo. Questo prospetto è stato predisposto riclassificando il conto economico consolidato secondo quanto previsto dalle linee guida del GRI–G3 (edizione 2006) per rappresentare la ricchezza complessiva creata dal Gruppo, che viene successivamente ridistribuita tra i diversi portatori di interesse: fornitori (costi operativi), collaboratori (remunerazione dei collaboratori), finanziatori e azionisti (remunerazione dei finanziatori e azionisti), Pubblica Amministrazione (remunerazione della PA) e comunità (liberalità esterne).

Nel 2010 il valore economico prodotto dal Gruppo Autogrill è stato pari a circa € 6.124m (+11% rispetto al 2009). Il valore destinato agli stakeholder è pari a circa € 5.700m. Il 67% circa del valore economico prodotto è destinato a coprire i costi operativi, tra cui il costo delle materie prime, sussidiarie e merci, i costi per materiali e servizi esterni, i costi per gli affitti, concessioni e le royalty sull’utilizzo dei marchi. A conferma che la maggior parte della ricchezza prodotta dal Gruppo ricade su coloro che contribuiscono alla sua crescita e sviluppo, il 23% è distribuito ai collaboratori; il 2% è destinato ai finanziatori sotto forma di oneri finanziari, mentre il 2% va alla Pubblica Amministrazione sotto forma di imposte e tasse. Le donazioni effettuate direttamente dal Gruppo sono pari a circa € 619.000 (+63% rispetto al 2009).

Lo sviluppo economico e finanziario del Gruppo Autogrill è direttamente connesso alla sua cultura aziendale. Le evoluzioni degli ultimi anni sono state possibili solo grazie ai principi di comportamento, di Lealtà, Legalità e Correttezza contenuti nel Codice Etico, approvato dal Consiglio di Amministrazione nel novembre 2002. Tali principi sono stati successivamente estesi alle consociate europee ed allineati con quelli della divisione americana HMSHost, al fine di adattarsi e integrarsi in base all’evoluzione del mondo, delle persone, dell’ambiente e del business. All’interno di questa operazione sono stati presi a riferimento i più elevati standard internazionali (International Labour Organization, Global Compact) per garantire che nelle aree geografiche dove il Gruppo opera, non venga fatto ricorso né al lavoro minorile né al lavoro forzato.

Per mantenere vivo il rispetto ai principi e leggi di riferimento, Autogrill realizza ogni anno un corso di formazione on–line per sensibilizzare i collaboratori riguardo i contenuti del Codice Etico e del Modello Organizzativo ex D.Lgs. 231/2001. Il lancio del corso è avvenuto il 12 dicembre 2010 ed è stato chiuso nella prima parte del mese di gennaio 2011. I collaboratori, inclusi nel campione, hanno completato un questionario di autovalutazione, per verificare il livello di diffusione e di comprensione dei concetti espressi, i cui risultati sono reppresentati nel relativo prospetto di sintesi.

Come ogni anno, in USA, Canada e Australasia viene condotta un’indagine per verificare il grado di conoscenza e diffusione del Codice Etico, delle leggi o regolamenti applicati internamente. Inoltre per garantire equità nei trattamenti e nelle relazioni, la realtà americana mette a disposizione una linea dedicata “Speak Up For Ethics Hotline” disponibile 24 ore al giorno per riferire, anche in forma anonima, problemi o situazioni etiche. Durante il 2010 sono state 623 le chiamate effettuate, per ognuna delle quali è stata condotta un’analisi della segnalazione ricevuta.

AZIONARIATO

Il capitale sociale di Autogrill S.p.A.al 31 dicembre 2010 ammonta a € 132.288.000 interamente versati ed è rappresentato da n. 254.400.000 azioni ordinarie da € 0,52 ciascuna.
Le partecipazioni rilevanti nel capitale, dirette o indirette, secondo quanto risulta dalle comunicazioni effettuate ai sensi dell’art. 120 TUF, sono indicate nella tabella.

Dichiarante Azionista diretto Quota % su capitale ordinario Quota % su capitale votante
Edizione S.r.l. Schematrentaquattro S.r.l. 59,28 59,28
Templeton Global Advisors Ltd. Templeton Global Advisors Ltd. 2,02 2,02