People: I due grandi protagonisti del viaggio Autogrill

Collaboratori e consumatori si incontrano ogni giorno lungo la rete autostradale e negli aeroporti di tutto il mondo. Hanno ruoli, desideri e necessità diversi ma entrambi partecipano a un viaggio, insieme al Gruppo Autogrill.

AutogrillIl Gruppo Autogrill è prima di tutto un’azienda di persone: è composto da collaboratori che, nei diversi settori, realizzano un servizio per una vasta gamma di consumatori. Queste due grandi comunità di persone si incontrano e stabiliscono le loro relazioni all’interno dell’esperienza comune del viaggio.

Verso i propri collaboratori il Gruppo Autogrill si assume il compito di garantire la dignità, la tutela e il rispetto dei diritti di ogni singolo individuo, di garantire un ambiente di lavoro salubre, sicuro e privo di alcun tipo di discriminazione. Si impegna nella cura delle buone relazioni interne attraverso una precisa definizione dei ruoli, delle responsabilità e delle deleghe, favorendo l’assunzione di decisioni nell’interesse dell’impresa e dei propri stakeholder, mettendo in campo strategie differenziate, per rispondere alle richieste di opportunità di carriera e bilanciamento tra vita lavorativa e privata.

People

Autogrill

Verso i consumatori il Gruppo Autogrill dichiara un impegno altrettanto importante: garantire il rispetto di specifici standard di qualità in tutti i processi di erogazione di prodotti e servizi, diffondere una maggiore consapevolezza sugli aspetti nutrizionali e salutistici degli alimenti supportando la tipicità della produzione agroalimentare, le diversità merceologiche, nel pieno rispetto delle tradizioni etniche e multiculturali, e rispondere all’esigenza dei consumatori che cercano prodotti naturali e nutrienti, piacevoli e sani. Allo stesso tempo, nei confronti dei consumatori che viaggiano attraverso i punti vendita del Travel Retail, Autogrill vuole continuare ad aumentare la forza attrattiva dei propri locali e dell’offerta commerciale grazie ad uno spirito innovativo e creativo che permetta di creare valore per i concedenti e per i consumatori stessi.

Ma l’impegno del Gruppo Autogrill è soprattutto un impegno di relazione a tutto campo: verso i collaboratori, verso i consumatori, verso le comunità a cui propone un dialogo partecipativo, una condivisione di progetti di interesse comune insieme a campagne di informazione su specifici temi, finalizzate al miglioramento della qualità della vita e alla salvaguardia del patrimonio naturale per tracciare un percorso virtuoso che avrà una ricaduta fondamentale sul tessuto socio–economico locale e sull’ambiente.

PREMI E RICONOSCIMENTI

I successi di Autogrill con i collaboratori e con i consumatori

Nel 2010 il Gruppo Autogrill ha vinto l’Airport Minority Advisory Council’s Corporate Partner Award. É stata premiata HMSHost per essersi distinta come organizzazione che sostiene costantemente la tutela delle diversità e delle minoranze all’interno del business aeroportuale. Un riconoscimento ottenuto grazie anche alla stretta collaborazione con l’associazione non–profit Airport Minority Advisory Council (AMAC), con cui HMSHost ha condiviso la mission di promuovere la piena partecipazione nelle attività operative del personale femminile, dei portatori di handicap e in generale delle minoranze presenti nel personale aeroportuale.
Autogrill Italia ha ricevuto una menzione speciale nell’ambito del Premio Qualità Sociale d’impresa “Luisa Sassi”, consegnato dalla Provincia di Parma, per aver dimostrato particolare interesse e attenzione verso il tema della disabilità, stipulando un accordo integrativo aziendale sul tema. Nell’accordo si dichiara che “Autogrill ha l’obiettivo di agevolare e favorire l’inserimento e l’integrazione lavorativa delle persone disabili e svantaggiate all’interno della propria organizzazione” e di “valutare adeguatamente le persone con disabilità nelle loro capacità lavorative e di inserirle nel posto di lavoro più adatto”. La menzione speciale è stata data per l’inserimento di qualità effettuato e per aver utilizzato il tirocinio formativo come iniziale strumento di inserimento in azienda, trasformato poi in un’assunzione a tempo indeterminato, andando a creare una posizione ad hoc non presente sul locale e creando così le condizioni più adatte per poter lavorare sulle autonomie della persona inserita. Un’iniziativa che dimostra come Autogrill sia andata oltre gli obblighi di legge nell’inserimento lavorativo dei disabili, attraverso l’inclusione dei diversamente abili attraverso percorsi lavorativi personalizzati e di qualità.
Nell’ambito del Food and Beverege (FAB) Conference & Awards 2011, tenutosi a Manchester dal 23 al 25 gennaio, il primo appuntamento internazionale dedicato al mondo della ristorazione aeroportuale, organizzato dalla rivista di business intelligence “The Moodie Report”, il Gruppo Autogrill ha ricevuto due premi. Il primo, Best Wine–Led Bar Offer, è andato al concept Beaudevin Wine & Tapas, collocato nell’Aeroporto di Bruxelles mentre il secondo, Best Design e Overall F&B facilities, è andato al Gruppo per la varietà, l’accessibilità e l’innovazione dei concept inseriti all’interno dell’aeroporto olandese di Schiphol. Un ulteriore premio è arrivato dal concept “Cafe Chocolat” che ha vinto l’Amsterdam Airport Schiphol Innovation Award, per l’innovativo ed esclusivo concetto in grado di rispondere alle esigenze dei consumatori.